DR. MICHAEL LAITMAN PER CAMBIARE IL MONDO – CAMBIAMO L'UOMO

L’invenzione ebraica che ci aiuterà a lavare i nostri “panni sporchi”

Miliardi di persone apprezzano le nuove tecnologie, mentre pochissimi sono gli inventori che dispongono e sviluppano le invenzioni che hanno cambiato il modo in cui viviamo. Pensate solo per un momento all’impatto che ebbe, nel 1782, la svolta tecnologica operata

Taggato con: ,
Pubblicato in News

La realtà sul processo di pace in Medio Oriente

Come ha recentemente affermato il Primo Ministro israeliano Benjamin Netanyahu, sembra che l’alleanza degli Stati Uniti con Israele non sia mai stata più forte di adesso, con l’amministrazione Trump. I sentimenti benevoli di Trump verso Israele e le relazioni positive

Taggato con: ,
Pubblicato in News

L’unione tra gli ebrei è l’unica via per la pace

Una volta abbiamo perso il Tempio e la nostra terra a causa dell’odio reciproco, ora è arrivato il momento di riunirci se vogliamo la pace e la serenità.   Mentre la crisi del Monte del Tempio continua, molti sono preoccupati

Taggato con:
Pubblicato in News

Quando il dibattito si trasforma in odio, stiamo segnando il nostro destino

Nessun imperatore ci ha mai sconfitti, talvolta però, quando abbiamo dimenticato che tutti gli ebrei sono responsabili l’uno per l’altro, ci siamo sconfitti da soli.   Dopo la rimozione dei metal detector dagli ingressi del Monte del Tempio, Rami Hamdallah,

Taggato con:
Pubblicato in News

La comunità ebraica americana è sulla via dell’autodistruzione

La storia ci mette davanti agli occhi ogni volta quanto maltrattiamo e ostracizziamo il nostro stesso popolo, nonostante la dimostrazione evidente che la causa della nostra rovina è la nostra divisione.   Se gli arabi avessero imparato dai romani, le

Taggato con:
Pubblicato in News

Se le Dyke bandiscono la bandiera dell’orgoglio ebraico, gli ebrei devono sentirsi in pericolo

Quando una marcia il cui motto è l’inclusione, esclude gli ebrei, non è un malinteso: è un campanello d’allarme.   Durante la manifestazione LGBT Dyke di Chicago del mese scorso è finalmente emerso il vero significato che i progressisti attribuiscono

Taggato con:
Pubblicato in News

Brutto risveglio per gli ebrei progressisti durante la marcia LGBT Dyke di Chicago

Il 27 giugno scorso Bari Weiss, editorialista del Times, ha scritto di essere felice che, durante la marcia LGBT Dyke di Chicago, siano state bandite le celebrità ebraiche. Anche io sono contento, ma non del divieto. Sono contento che la

Taggato con: ,
Pubblicato in News

L’impeachement contro il Presidente Trump prima o poi colpirà anche gli ebrei americani

Gli ebrei che odiano il proprio popolo, che lo facciano alla luce del giorno o dietro le quinte, sono sempre stati i peggiori detrattori di se stessi, nonché i traditori e i nemici più pericolosi.   Per i cittadini di

Taggato con: ,
Pubblicato in News

Il Presidente austriaco ha affermato: “Tutte le donne indosseranno il velo islamico”, ma cosa significa questo per gli Ebrei?

Quando venne eletto Presidente dell’Austria, con un margine inferiore all’uno percento, Alexander Van Der Bellen dichiarò: “Sarò il Presidente dell’Austria, mi muoverò verso l’Europa e sarò aperto al mondo”. La scorsa settimana, Van Der Bellen parlando di islamofobia, ha dichiarato:

Taggato con:
Pubblicato in News

Il ruolo chiave degli ebrei nell’Amministrazione Trump

Se fossi Donald Trump, cercherei di far capire agli ebrei che tutto dipende dalla loro unione.   Recentemente l’Amministrazione Trump ha creato un sito internet che offre agli americani l’opportunità di condividere idee e suggerimenti “su come il governo possa

Taggato con: ,
Pubblicato in News

I nostri peggiori nemici

Gli Ebrei divenuti antisemiti non solo rifiutano il proprio retaggio, ma anche e soprattutto il compito di portare il metodo per la connessione al mondo intero.   Dopo un prolungato silenzio sulle minacce di attentati ai danni dei Centri della

Taggato con: ,
Pubblicato in News

I Liberali, i Repubblicani e gli Ebrei fra di loro

I quartieri ebraici negli Stati Uniti stanno attirando l’attenzione più di ogni altra comunità ebraica nella storia. E saranno proprio loro a decidere se questo giocherà a loro favore o no.   Per diversi mesi ho scritto a proposito della

Taggato con:
Pubblicato in News

La tendenza ultra “liberale” del farsi giustizia da sé, o, come gli Ebrei invocano l’antisemitismo

All’indomani delle elezioni negli Stati Uniti, le proteste delle celebrità ebraiche sono diventate sempre più rumorose nelle manifestazioni contro il neo-Presidente. L’attrice comica Sarah Silverman ha invocato il colpo di stato militare per rovesciare il presidente Trump; la cantante israeliana

Taggato con:
Pubblicato in News

Il ricordo della Shoah non è un buon motivo per non far nulla

Se c’è qualcosa che può dare un senso alla tragica morte dei nostri cari è il fatto che noi dobbiamo creare un’unione così forte da impedire che una tale tragedia si ripeta.   Il 27 gennaio 2017, il mondo ha

Taggato con: ,
Pubblicato in News

La storia dello sfruttamento e perché deve finire

Lo sfruttamento messo in atto dal neoliberalismo deve finire. Conosciamo i danni provocati dall’egoismo; sappiamo come porvi rimedio, ma questo richiede la nostra determinazione.   Quando il Regno Unito ha votato a favore dell’uscita dall’Unione Europea, il mondo è rimasto

Taggato con: ,
Pubblicato in News

L’America di Trump potrebbe essere positiva per gli Ebrei

Ma solo se sceglieranno di riesaminare il loro atteggiamento verso la propria identità ebraica. L’elezione di Donald Trump a presidente degli Stati Uniti ha aggravato la spaccatura nella società americana, ma ancor di più, le contraddizioni interne dei suoi cittadini

Taggato con: ,
Pubblicato in News

Probabilmente siamo stati risparmiati, per ora…

Ecco perché la vittoria di Trump è effettivamente la notizia migliore nella quale potessimo sperare. Sebbene nessun sondaggio lo avesse anticipato, Donald Trump è il nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America. Dal mio punto di vista, che ho espresso più

Taggato con: ,
Pubblicato in News